menu

31.05.2022

GALLIO. DAGLI SCAVI SPUNTA UNA BOMBA CHIMICA: "POTEVA ESPLODERE"

Una bomba chimica nel cuore del centro abitato. Un ordigno potenzialmente esplosivo, rimasto sepolto per più di un secolo in contrada Bertigo, a Gallio. A riportarlo casualmente alla luce, con il rischio di farlo esplodere, la ruspa di una ditta dell’Aquila che sta effettuando gli scavi a quasi due metri di profondità per i nuovi allacciamenti dell’acquedotto. Nella benna, è spuntato un calibro 105 a caricamento speciale, subito riconosciuto in tutta la sua pericolosità dagli artificieri dell’esercito, interpellati dai carabinieri ...di Asiago. La bomba è stata provvisoriamente sotterrata in un luogo sicuro: per farla brillare dovrà intervenire un nucleo specializzato da Civitavecchia. In Prefettura a Vicenza, intanto, si è tenuta la riunione tecnica per pianificare la rimozione e il disinnesco dell’ordigno riemerso in via Porteghetti a Cismon del Grappa, anche in questo caso durante degli scavi per l’acquedotto.

Servizi 31 Maggio 2022

16/08/2022 Bassano Notizie

15/08/2022 Bassano Notizie

14/08/2022 Bassano Notizie

13/08/2022 Bassano Notizie

12/08/2022 Bassano Notizie

11/08/2022 Bassano Notizie

10/08/2022 Bassano Notizie

09/08/2022 Bassano Notizie

08/08/2022 Bassano Notizie

07/08/2022 Bassano Notizie

06/08/2022 Bassano Notizie

05/08/2022 Bassano Notizie

04/08/2022 Bassano Notizie

03/08/2022 Bassano Notizie

02/08/2022 Bassano Notizie

01/08/2022 Bassano Notizie

Telegiornali