menu

18.05.2022

SCUOLA. STUDENTI IN CALO, 2MILA IN MENO TRA I BANCHI

Il problema, fino a qualche anno fa erano le aule sovraffollate. Oggi presidi e amministratori sono alle prese con un'altra criticità: tenere aperte le scuole. Saranno 2 mila in meno, 1150 solo alle elementari infatti, gli studenti che il prossimo anno scolastico siederanno sui banchi delle scuole vicentine. Un numero legato inevitabilmente al calo della natalità e che in diversi casi ha costretto provveditorato e comuni a rivedere il numero delle classi in partenza il prossimo settembre. ...Tra le zone più in difficoltà l'Altopiano, dove rischia soprattutto la primaria di Stoccareddo. Le ipotesi attualmente allo studio sono due: trasferite gli studenti a Gallio o attivare pluriclassi, capaci di riunire studenti di varie età.
Più delineata, ad oggi, pare la situazione di Bassano dove è ormai noto che non partirà la prima media a Marchesane e salvo sorprese dell'ultima ora neppure la prima elementare a Rondò Brenta. Anche l'Ic2 perde una classe, in questo caso solo sezione e non un'annualità, tornando alla situazione di due anni fa. Ma il vero problema ai piedi del Grappa, si registrerà solo tra 5 anni: lo scorso anno, il 2021, infatti, sono nati solo 247 bambini bassanesi, più di 150 in meno rispetto a quanto accadeva in media 10 anni prima. Per questo l'assessorato è già al lavoro con l'obiettivo di arrivare preparati al giorno, non troppo lontano, che vedrà il comune costretto a scegliere quali scuole salvare.

Servizi 18 Maggio 2022

01/10/2022 Bassano Notizie

Telegiornali