menu

18.05.2022

CASSOLA. NEGATO IL CONCERTO A UN DISABILE GRAVISSIMO

Parliamo di persone disabili perché a Stefano Gheller, il bassanese di 48 anni che dalla nascita soffre di una rara patologia genetica degenerativa che lo costringe su una sedia a rotelle attaccato a un respiratore, hanno negato la possibilità di vedere alcuni concerti in Veneto.
Sarebbe l’unica sua uscita di tutto l’inverno, il concerto di Marco Masini del 20 dicembre a Padova. Dallo scorso ottobre fino a marzo Stefano Gheller non è mai uscito di casa perché il ...freddo non glielo permette. Ma al concerto del suo cantante preferito potrebbe andare perché è all’interno di una struttura chiusa. Oggi però ha ricevuto la mail della società che organizza lo spettacolo in cui lo avvisa che per i disabili sono esauriti i posti.
Per lui è impossibile sedersi in una poltrona perché dovrebbe avere un sollevatore per spostarsi dalla carrozzina, essendo un disabile gravissimo ha bisogno del respiratore e non può sedersi in sedie normali. Così ha deciso di comprare due biglietti a prezzo pieno per 200 euro e di pagare per vedere anche le prove del cantante. La sua amica Ornella Cunial lo accompagnerà anche questa volta e si piazzeranno all’ingresso del Gran Teatro Geox per vedere se li faranno entrare.
E quello di Masini non è l’unico concerto a cui dovrà rinunciare. Su 10 richieste fatte solo 2 hanno risposto che ci sono posti disponibili nonostante i concerti siano anche a giugno del 2023. I posti per disabili ci spiega Stefano Gheller finiscono anche il giorno stesso dell’annuncio del concerto perché comprendono anche disabili lievi che possono camminare e paga solo l’accompagnatore. A lui che è un disabile gravissimo negano questo diritto.

Servizi 18 Maggio 2022

01/10/2022 Bassano Notizie

Telegiornali